BOOK

PERFORMANCE

RACCONTI VIDEO

CARTELLA STAMPA

Scarica la selezione delle opere

  • 2022

    Partecipa a Scripta Winter Tales. L’eccezionale percorso artistico nato dalla battaglia per la verità, con Andrea Mochi Sismonti e Pietro Gaglianò. Libreria Brac, Firenze.

  • 2021

    Il Museo Tattile Statale Omero di Ancona ospita in permanenza un suo progetto a più voci dal titolo “QUELLO CHE DOVEVA ACCADERE”: ovvero l’arte come memoria civile. L'intero processo è racontato nell'omonimo libro d'artista, NFC edizioni, la cui copertina è di allumino come il QTB (Il Quaderno Tecnico di Bordo) che doveva essere a bordo del Douglas - DC9 della compagnia aerea ITAVIA abbattuto nei cieli italiani il 27 giugno del 1980. Artisti, critici, curatori, poeti, giornalisti, scrittori, intellettuali hanno condiviso la loro personale riflessione in risposta ad una domanda dell'autore: "Analizziamo i termini Tempo e Giustizia in relazione a questa tragica vicenda, inoltre, se lo è stato, che valore ha l'aver affidato la memoria all'arte?" Nello stesso anno esce per la collana Effusioni di Gusto, Maretti editore, “Mauro Uliassi incontra/meets Giovanni Gaggia”e realizza due personali Ho visto un'alba blu, Museo della ceramica di Savona e Il tempo se ne va al MUMSMA museo della scultura contemporanea di Matera.

  • 2020

    Nel 2020 inizia con il MUSMA Museo della Scultura Contemporanea di Matera il laboratorio COMPLEX APARTMENT, per lo stesso museo realizzerà l’opera “Stanze complesse” immagine scelta per la XVI giornata del contemporaneo promossa da AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani. Una delle quattro cover di ESPOARTE 110 per festeggiare i vent’anni della rivista è a lui dedicata.

  • 2019

    Il video racconto, che narra due residenze artistiche realizzate nel fortore Beneventano tra cui quella di Gaggia è stato presentato al Museo Madre di Napoli. Nello stesso anno apre con una sua performance il Padiglione dedicato a Beverly Pepper, evento collaterale della cinquattotesima Biennale d'arte di Venezia. Viene invitato alla prima edizione di BienNoLo, la biennale del quartiere NoLo di Milano.

  • 2018

    Partecipa a MEMORIA COLLETTIVA per Border Crossing collateral di Manifesta 12 -  Palermo. Nello stesso anno partecipa a RAID Corleone, all'interno di una casa confiscata alla MAFIA, prendono parte al suo intervento Placido Rizzotto, nipote di Placido Rizzotto e Antonina Azoti figlia di Nicolò Azoti. Entrambi uccisi per le loro lotte sindacali.

  • 2017

    Prende parte a re_form l’edizione 2017 di OSTRALE la Biennale di Dresda. Il 9 giugno dello stesso anno ha realizzato h la toccante performance “QUELLO CHE DOVEVA ACCADERE”, una meditazione sulla strage di Ustica sotto il suggestivo Arco di Traiano del Porto Vecchio di Ancona.

CONTATTI


Casella Postale 2
61045 Pergola (PU)

nessun_tempo@yahoo.it

+39.339.4918011


webdesign // danielegalvani.it